134° edizione del CARNEVALE VERGATESE

AL TANANAI

Questa società è un'altra delle società più antiche, non sono riuscita a risalire esattamente quale sia l'anno del suo debutto.

Inizialmente si trattava di una società tutta al femminile, unico uomo tra tante donne il capocarro: Cioni Dario, dopo un trasloco sotto la bandiera dei Becchi di Monte Pitto e alcuni anni di stop, riparte con rinnovato spirito carnevalesco nel 2012, e una gestione tutta famigliare... (anche noi non scherziamo, siamo ben tre generazioni x 2 famiglie)

Il loro stendardo ha i colori bianco e bordeaux

Il Capocarro Cioni Dario, specializzato nella realizzazione dei movimenti delle maschere, ogni hanno affronta la lotta impari contro i fili elettrici e contro quelli del passaggio a livello, per poter far arrivare le sue maschere sempre più in alto e renderle sempre più sorprendenti. Non ha i coriandoli al posto del sangue ma di sicuro è un veterano del carnevale, a cui partecipava già da bambino, con il carro del Padre, nella società IL SETACCIO:

Le prime foto del Tananai che ho potuto reperire risalgono al 1986, anno in cui presentano il carro Moulen Rouje

1987 Pierrot

1988 I Moschettieri, 1989 Alla corte del Re

Dopo lo stop ripartono a pieno ritmo: 2012 "Alice in the Wonderland" e 2013, "Ratatuille"

 

Nel 2014, rivoluzionano il pianale e si aggiudicano il primo premio con "Una magica orchestra " e nel 2015 il secondo premio con "Pianeta Mare"

 

Ora dove arriveranno le maschere del Tanai nel 2016? Vi stupiremo portandovi fin sopra alle nuvole....vedrete! (sono un po' di parte... ma non ci fate caso...)

SETTE GIORNI PER SETTE SOCIETA'

domani sarà la volta de: GLI SCUPIA'!


(Questo sito è realizzato a titolo interamente gratuito eventuali publicità e raccolte fondi NON sono a scopo di lucro, ma come specificato nello statuto ed ancora meglio nel regolamento della stessa proloco, sono finalizzati alla promozione di attività ricreative locali) Vi ricordiamo che il nostro sito è in Costruzione, ma presto speriamo di potervi fornire molte informazioni sul nostro territorio, sulla nostra storia, e ovviamente aggiornarvi sulle iniziative locali -